Vetrine storiche

Le vetrine storiche sono presenti all'interno della Bibloteca Eugenio Mariani nel piano rialzato a cui si accede tramite una scala a chiocciola.

Gli oggetti e i testi sono esposti senza prevedere un ordine cronologico/storico, ma, secondo alcune moderne teorie curatoriali, con la finalità di incuriosire chi osserva e di operare salti virtuali tra l'antico e il più recente, o fra una specifica branca dell'ingegneria chimica e l'altra, fra testi e oggetti o fra diverse discipline scientifiche. Pur non essendo un' esposizione all'altezza di musei presenti alla Sapienza, in cui si conservano libri e/o strumenti di grandissimo rilievo, queste vetrine vogliono essere un piccolissimo contributo alla memoria storica di questa Sede e di questa Biblioteca.

Si ringraziano:

  • Il Prof. Gilberto Rinaldi per la vetrina dedicata alla chimica analitica, per gli oggetti gentilmente concessi e per le puntuali descrizioni degli strumenti e del loro utilizzo
  • Il Prof. Paolo De Filippis per il pirometro ottico, l'amperometro, il milliamperometro da banco, il termometro, il multiflex-galvanometer, il Remote Control Unit (radio magnetic indicator-4 US ARMY), etc.
  • Il Prof. Franco Medici per i kit di vetrerie per mini laboratorio portatile e il pH-metro, etc.
  • Il sig. Massimo Giugnoli per la resistenza campione, la trappola chimica per gas, la lampada di irraggiamento, l'amperometro, il voltmetro, etc.
  • Il sig. Mauro Spinosi per il termoigrografo, etc.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma