Pulci Giovanni

Abstract docente Professore Associato
SSD: ING-IND/22 Scienza e Tecnologia dei Materiali
Contatti tel: +39.06.4458.5450 - fax: +39.06.6876343
Email: giovanni.pulci@uniroma1.it
sede: ex palazzina metallurgia - piano 4 - stanza 3
Curriculum vitae

dal 2019:         Professore universitario di II fascia presso il Dipartimento di Ingegneria Chimica, Materiali e Ambiente (DICMA), Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma “La Sapienza”

2006-2019:      Ricercatore INSTM distaccato presso il Laboratorio di Ingegneria dei Materiali e delle Superfici (LIMS) del DICMA

Titoli di studio e professionali

2017:               Abilitazione Scientifica Nazionale per Professore di II fascia nel settore concorsuale 09/D1 - Scienza e Tecnologia dei Materiali

2013:               Dottorato di Ricerca in Ingegneria del Materiali e delle Materie Prime, Università di Roma “La Sapienza”.

2004:               Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere.

2003:               Laurea in Ingegneria dei Materiali (v.o.) conseguita presso l’Università di Roma “La Sapienza” (110/110 con lode).

Ricevimento Tutti i giorni previo appuntamento
Corsi
  • Materiali Nanostrutturati (Laurea Magistrale in Ingegneria delle Nanotecnologie, Anno I Semestre I, 6CFU) ITA
  • Surface Engineering (Master in Nanotechnology Engineering, Year I Semester II, 6CFU) ENG
  • Produzione e Caratterizzazione di Materiali Nanocompositi - modulo Rivestimenti (Laurea Magistrale in Ingegneria delle Nanotecnologie, Anno II Semestre II, 3CFU) ITA
Pubblicazioni Pubblicazioni su CINECA IRIS
Aree di interesse

Ingegneria delle Superfici:
Sviluppo e caratterizzazione di rivestimenti ottenuti con tecniche di termo-deposizione (plasma spray, HVOF, cold spray) e per via chimica (electroless) utilizzati per applicazioni anti-usura, antisporcamento, come barriera termica o per la protezione dall’ossidazione e corrosione ad alta temperatura.

Materiali Compositi e Nanocompositi per applicazioni ad elevata temperatura:
Sviluppo e produzione di materiali ablativi compositi e nanocompositi per sistemi di protezione termica in applicazioni aerospaziali.
Funzionalizzazione di nanoparticelle e ottimizzazione della dispersione in matrici polimeriche.
Test e qualifica (anche in sistemi di testing esterni) di TPS (Thermal Protection Systems) e Hot Structures in ambienti ad alta entalpia per la simulazione delle condizioni di rientro in atmosfera (test con torcia ossiacetilenica strumentata, arc-jet plasma wind tunnel, ICP plasma wind tunnel). Technology Readiness Level (TRL): 5-6.
Modellizzazione FEM del comportamento termico di materiali ablative pirolizzanti (in termini di recessione/ablazione, campo termico, pirolisi, interazioni termochimiche).

Caratterizzazione meccanica avanzata:
Sviluppo e ottimizzazione di test meccanici in condizioni estreme (e.g. temperatura da -190 a 1500 °C)
Analisi micro/nano meccanica con micro/nano indentazione strumentata (dinamica).

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma