Annesini Maria Cristina

Abstract docente

Professore Ordinario - SSD: ING-IND/24 Principi di Ingegneria Chimica

Contatti +39 06 4458 5602 - Email: annesini@uniroma1.it
Curriculum Vitae

Professore ordinario di "Principi di Ingegneria Chimica" dall'1/11/2001

Direttore del  Corso di Alta Formazione in Ingegneria dei Polimeri "International Moplen School", realizzato in collaborazione con LyondellBasel,

Coordinatore Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in "Processi Chimici Industriali"

Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca nazionali e internazionali, In particolare ha partecipato a due progetti progetto FISR relativi a processi per la produzione di idrogeno mediante reforming a conversione totale e mediante cicli termochimici alimentati a energia solare; ha partecipato al progetto Metisol (Ministero dell’Ambiente) sulla produzione di miscele metano-idrogeno per autotrazione mediante energia solare (coordinatore del progetto  leader Centro Ricerche Fiat).

Dal 2011 al 2015  è stata responsabile di un'unità di ricerca del progetto europeo COMETHY Compact Multifuel-Energy To Hydrogen converter (EC-7FP Collaborative Project co-funded by the Fuel Cells and Hydrogen Joint Undertaking (FCH JU).  

L’ampia attività di ricerca, documentata da oltre 150 pubblicazioni e comunicazioni a congressi, ha riguardato negli anni numerose tematiche, dalla termodinamica degli equilibri di fase, con particolare riferimento alle applicazioni a processi di separazione non convenzionali,  alla cinetica e la reattoristica  chimica e biochimica, dalla  modellazione di processi di rimozione biologica degli inquinanti allo studio del rilascio controllato di farmaci, alle applicazioni delle metodologie dell’ingegneria chimica in ambito biomedico.

Attualmente le principali linee di ricerca sono relative allo studio di processi per la produzione di idrogeno utilizzando fonti energetiche rinnovabili, alla modellazione del funzionamento di reattori a  membrana e allo studio di processi biologici a due fasi per la rimozione di composti bioresistenti. 

Le attività di ricerca sono svolte in collaborazione con gruppi di ricerca internazionali; in particolare, per le ricerche nell’ambito della produzione di idrogeno  sono attive collaborazione con il Technion (Haifa, Israele), l’Università Aristotle di Tessalonica  e il Centre for Research and Technology Hellas C.P.E.R.I (Grecia),mentre sui processi biologici a due fasi è attiva una collaborazione con la Queen’s University (Kingston, Canada).

Ricevimento lunedì 15:30-16:30, ICM - Piano 0 - Stanza T03
Corsi
  • Fenomeni di Trasporto  (BCHR)
  • Reattori Chimici (MCHR)
Pubblicazioni